Si chiama Kevin Reagan, ha 26 anni, americano proveniente dall’AHL, draftato da Boston al 9° round nel 2003. Sono queste le caratteristiche del nuovo goalie che difenderà la gabbia del Valpellice nella prossima stagione. Regan ha esordito in USHL nel 2003 mantenendo una media di parate di 91,5% in 50 partite, per poi salire al 94,4% nei playoff, conducendo la sua squadra al titolo di categoria. Queste cifre l’hanno portato subito in NCAA dove ha giocato per 4 stagioni con la University of New Hampshire, periodo in cui ha sempre tenuto medie altissime di parate senza scendere sotto il 91,4% e i 2,63 goal subiti a partita. Nel 2007/08 ha vinto il premio di miglior giocatore del campionato con il 93,5% di salvataggi e 2,06 goal subiti. L’anno dopo, pur continuando a giocare in NCAA, fa la sua prima esperienza in AHL, esordendo con uno shut-out. Nel 2008/09 si divide tra AHL con i Providence Bruins, dove gioca 21 partite e mantiene medie intorno al 90%, e ECHL con gli Alaska Aces e Gwinnett Gladiators. Nell’ultima stagione invece continua l’esperienza in AHL con i Providence Bruins incrementando il rendimento intorno al 91,5% di parate, e fa qualche sporadica apparizione in ECHL con i Reading Royals. Regan, con queste cifre, attualmente sembra essere, almeno sulla carta uno dei migliori portieri del nostro campionato, bisogna solo assicurarsi che davanti a lui ci sia una difesa più sicura di quella che ha provato a sorreggere Kowalski nell’ultima stagione con scarsi risultati.

Annunci