Ed eccovi come promessa l’intervista tradotta  al portiere della Nazionale Daniel Bellissimo, più tardi anche la versione in inglese

foto by hcb.net

Daniel cominciamo parlando della tua stagione ad Asiago?

La scorsa stagione ad Asiago è stata incredibile, avevamo una squadra molto forte dentro e fuori dal ghiaccio. Abbiamo avuto una buona regular season e playoff perfetti. Abbiamo riportato la passione ad Asiago, i tifosi sono stati impressionanti.

Qual’è stato il momento più importante della stagione?

Penso  il modo in cui abbiamo reagito quando sono stati stavano perdendo 2-0 contro Fassa nel primo turno dei playoff, siamo rimasti calmi come una squadra e non abbiamo avuto paura. Abbiamo visto un sacco di video dei primi due incontri e creato la nostra tattica per il resto della serie. Ogni ragazzo ha intensificato il suo modo giocare e allenarsi e credo che questo ci ha aiutato durante il resto dei playoff. Vincere gara tre è stata la svolta.

Una stagione che ha avuto un grande protagonista, Vince Bellissimo, ci parli di lui?

Penso che mettere sotto contratto Vince è stato molto importante per il nostro team. Ha portato un sacco di profondità alla squadra dandoci così tre linee davvero forti. E ‘stato bello giocare con lui di nuovo e vincere un campionato.

Dopo lo scudetto è arrivata la Coppa del Mondo, che emozione è stata giocare con la maglia azzurra?

E ‘stato un onore giocare con la  nazionale. E ‘stata un’esperienza molto buona giocare le partite dei campionati del mondo. Mi sono divertito molto e mi sono goduto questa bella esperienza.

Purtroppo però retrocessione

Sì, ritengo sia stato un gran peccato essere retrocessi, ma penso che noi abbiamo una grande possibilità di vincere il nostro Mondiale il prossimo anno e tornare subito dove eravamo.

Cosa riserva il futuro a Daniel Bellissimo?

Spero di giocare in AHL, intanto mi sto preparando duramente per affrontare al meglio la prossima stagione.

Un tuo sogno Daniel?

Spero di rendere tutti orgogliosi in Italia e di avere la possibilità in futuro di giocare in NHL. Io farò del mio meglio.

La scorsa estate ti chiesi, come va con l’italiano?

(ride) Non mi piace questa domanda. Sto migliorando

Un messaggio ai tuoi tifosi

Grazie a tutti i tifosi che mi sostengono. Naturalmente grazie ad Asiago, ma anche tutte le altre persone da altre città che mi augurano il meglio! Grazie a tutti!

Annunci