Dice così Tony Iob, indimenticata leggenda dell’hockey italiano, trentanove anni e ultima squadra nella stagione 2008/09 in EBEL a Graz nei Graz 99ers. Cinquantatre partite e quarantaquattro punti (18 gol, 26 assist) che ne hanno fatto il top scorer della squadra davanti all’ex Milano Greg Day e l’attuale attaccante dell’Asiago Layne Ulmer.

Foto by sportida.com

Poi il buio, il nome di Iob spunta fuori a gennaio 2010 di nuovo quando gira la voce che voglia tornare in Italia, ma la voce rimane tale e l’italocanadese resta fermo, prima di una semplice frase “Posso giocare ancora ad hockey” ed un “Mi manca giocare in Italia”. Chissà che questo “vecchio leone” non possa ancora servire a qualche squadra…

Annunci