Di Checkman Tigers

SCl Tigers – EHC Biel 4:3 (1:1 – 0:2 – 3:0)

Iggulden,match-winner contro il Bienne. Photo:landbote.ch

Splendida rimonta del Langnau,che davanti ad una Ilfis gremita da 5945 spettatori,rimonta e batte il Bienne con un gol di Iggulden a 29” secondi dal termine.

Ma andiamo con ordine: Langnau che doveva fare a meno stasera del suo Top-Scorer Daniel Steiner,fermo per infortunio,ma che ritrovava tra a difesa della gabbia Conz,di ritorno dall’ottimo mondiale con la nazionale under20.

L’inizio sembra in discesa per i Tigers,che sbloccano subito con Pelletier su assist di Simon Moser,ma dopo soli 4 minuti arriva il goal del pareggio di Bordelau su uno splendido assist di Rico Fata.

Il match prosegue equilibrato,ma sul finire del secondo periodo arrivano 2 gol che portano il Bienne sul 1-3,siglati rispettivamente da Bordelau e da un fantastico contropiede dello Statunitense Ahren Spylo,che sigla la sua 14esima rete stagionale.

Nel terzo periodo scende sul ghiaccio un Langnau grintoso consapevole che deve rimontare ben 3 goal: e infatti dopo appena 2 minuti S. Moggi sigla il 2-3 su assist di Haas.La pressione dei Tigers aumenta,il Bienne resiste ma a 5 minuti dalla fine i Tigers agguantano il pareggio con il goal di Pelletier con un assist telecomandato di Iggulden.

Partita ai supplementari? macchè,con i Tigers sul ghiaccio le partite non hanno mai fine,e a 30 secondi dalla fine arriva il goal della vittoria,che dimostra il forte carattere della squadra capace anche di rimontare 3 goal in un tempo; la splendido rete è firmata da Iggulden con assist di Murphy e Simon Moser in situazione di 5 contro 3.

Annunci