4 gli incontri in programma ieri nella KHL: ben 3 le vittorie esterne.

I giocatori della Dinamo Riga esultano:play-off più vicini per loro


Dinamo Riga – Spartak Mosca     5 – 1

Importantissima vittoria della Dinamo Riga,che batte nettamente lo Spartak e lo supera in classifica posizionandosi al settimo posto.
Chance di raggiungere i play-off che aumentano per la squadra Lettone,che con 60 punti in classifica può guardare con più serenità agli ultimi incontri della stagione.Al contrario lo Spartak,attualmente ottavo,dovrà probabilmente lottare fino all’ultimo per difendersi dagli assalti della Torpedo Novgorod e dei “cugini” del CSKA.

Dinamo Minsk – SKA San Pietroburgo      1 – 4

Continua l’altalena dei risultati dello SKA:sconfitti 2 giorni fa ai rigori dal Vitiaz,i ragazzi di Coach Sykora si sono rifatti vincendo sull’ostico ghiaccio della Dinamo Minsk.Il punteggio è rimasto in equilibrio per quasi 40′,quando Afinogenov ha portato i suoi sul 2-1.
Nel terzo periodo lo SKA ha allungato con i gol di Cajanek (doppietta per lui) e Vishnevski.

CSKA Mosca – Severstal Cherepovec    2 – 4

Brutta battuta d’arresto per il CSKA,che cede in casa ad un concreto Cherepovec.
Dopo essere passati in vantaggio con Kozlov,i Moscoviti hanno subito la rimonta degli ospiti,che hanno dapprima pareggiato al 35′ con Trubachev,e hanno poi piazzato l’allungo decisivo ad inizio della terza frazione,con 2 reti in meno di 1′.
Con questa sconfitta i sogni di rimonta play-off del CSKA subiscono un brutto stop,visto che l’ottavo posto al momento dista 11 punti.

Amur Khabarosvk – Barys Astana     2 – 4

Nella mattinata Italiana,vittoria in trasferta per il Barys,che si impone 4-2 sull’Amur.Gli ospiti,in vantaggio 3-0,hanno dovuto fronteggiare il tentativo di rimonta dell’Amur,che con i gol di Kukumberg e Peretyagin si sono portati fino al 2-3.
Un gol di Dallman ha però rimesso le cose a posto per i Kazaki,che con 61 punti sono ormai ad un passo dalla qualificazione ai play-off.

Annunci