Di Marco “Jussi Bella” Pelassa

Bastano 46 secondi al Lukko per sconfiggere la capolista,succede tutto a metà del secondo drittel.Al minuto 30.25 i padroni di casa passano,assistito da Kauvosaari e Tikkanen è il numero 20 Teemu Nurmi a portare in vantaggio il Lukko.Passano appena 46 secondi ed è il ventiduenne Olli Palola a raddoppiare assistito da Tuomainen e Rantanen.Il Lukko controlla e vince soprattutto grazie alla grande prestazione di Mika Noronen,21 parate per lui,stella della serata.
Tra le inseguitrici sconfitta interna agli shootout per l’Ässät,i Blues vincono per 4-3 una partita avvincente.Tomas Zoborsky porta in vantaggio i padroni di casa al minuto 6.53,raddoppio del giovane talento Joel Armia a 9.02 assistito da Santavuori e Caldwell.I Blues non ci stanno e nel secondo periodo si riportano sotto;al minuto 28.18 Miettinen accorcia le distanze e dopo appena 27 secondi è Jere Karalahti a pareggiare assistito da Sallinen e Sailio.L’Ässät non accusa il colpo,e sfrutta il powerplay riportandosi in vantaggio con Aki Uusikartano.I Blues non mollano e proprio negli ultimi minuti con l’uomo di movimento in più trovano il pari ancora col 35enne Jere Karalahti.Si va all’overtime ma il risultato non cambia,Tyler Arnason segna il penalty decisivo e i Blues ottengono i due punti.
L’HIFK consolida la terza posizione con la vittoria per 4-1 sul Saipa grazie al solito Ville Peltonen autore di un goal e un assist ed alla giovane promessa 18enne Mikael Granlund,autore di due assist ed una bella prestazione.
HPK sconfitto sul proprio ghiaccio dal Jokerit che insidia la quarta posizione con 76 punti,vittoria per la squadra di Helsinki per 2-1.
Si torna in pista giovedì 3 con la 48esima giornata.

Classifica

1. JYP 104 
2. Ässät 95 
3. HIFK 90 
4. HPK 79 
5. Lukko 76 
6. Jokerit 76 
7. KalPa 73 
8. Blues 72 
9. Ilves 65 
10. Tappara 62 
11. Kärpät 62 
12. SaiPa 52 
13. Pelicans 45 
14. TPS 45

Annunci