Di M.G.

Anton Bernard autore del primo gol bolzanino, qui in azione a Pontebba, foto by Maurizio Condolo

Venti e trenta e il disco viene messo in gioco al G.M.Scola, il Fassa devo assolutamente portare 3 punti a casa per assicurarsi i Playoff, ma il primo tempo è interamente dominato dal Bolzano, che al 9.34 gonfia la rete di Doyle il numero 18 Anton Bernard, assistito da Zisser e Walcher. Il primo tempo si conclude 1 a 0 in favore del Bolzano! Il secondo tempo inizia più intenso e il quartetto arbitrale lascia passare molte cose e il Fassa brucia tante occasioni, ma ci pensa Coudron a riaprire la partita, segnando al 11.57 assistito da Iori e Edwardson. Su un tiro fassano diretto nella porta bolzanina i guidici di gara chiedono la conferma televisiva, ma sfortuna vuole che sia solo traversa!Così il secondo tempo finisce 1 a 1.  Il terzo tempo è ancora più acceso, gli ultra del Fassa si fanno sentire incoraggiando i loro idoli. I fassani nn cercano il goal ma solo di arrivare all’overtime per ottenere almeno un punto, e ci riescono!
All’overtime non succede niente, solo una penalità per il Bolzano e iniziano i tiri di rigore: comincia il Bolzano, ma Doyle para, il Fassa tira e viene parato! Riparte bolzano e viene ancora parato da Doyle, arriva Brad Smith a segnare il goal della vittoria per il Fassa! Così l’accesso ai playoff è assicurato! La partita termina 2 a 1 per i ladini
Annunci