Finisce con la vittoria per 3-1 sull’Ucraina l’EIHC dell’Italia, tra i pali torna dal primo minuto Daniel Bellissimo con gli azzurri che erano chiamati al riscatto dopo il brutto risultato di ieri. Passano dieci minuti e Luca Ansoldi insacca un assist proveniente dall’asse Fontanive-Souza, primo periodo che recita dunque 1-0 con una Ucraina che tira di più degli azzurri (10 tiri), ma viene trafitta dall’attaccante del Renon e deve fare i conti con Daniel Bellissimo sempre più leader di questa Nazionale.

Foto by Espen Hildrup

Secondo periodo che vede il pareggio dell’Ucraina che sfrutta una situazione di superiorità numerica, Artem Bondariev sfrutta un assist di Dmtro Tsyrul ed è 1-1. L’Italia non si scompone ed è ancora protagonista la linea di Nicola Fontanive a tre minuti dalla fine del periodo, assist dell’alleghese e gol di Luca Ansoldi che firma la sua doppietta in questo torneo.

Nel terzo periodo l’Italia chiude la pratica Ucraina con il gol di Luciano Aquino assistito dal bolzanino Anton Bernard, ora si aspetta di conoscere il risultato della sfida tra Norvegia e Lettonia delle 15:00.

Annunci