Non ci si aspettava miracoli improvvisi da questa gara 3 di playoff, la situazione non era delle migliori con Coco e Sinkovic fuori e Ceretto a scontare una squalifica. I torinesi consci di non avere nulla da perdere hanno dato il massimo su una pista tradizionalmente non facile ed il risultato alla fine è di 2-1.

Tra le file torinesi trova Francesco Cergna, la partita ha come protagonista Marcello Platè che da guerriero ha dovuto cedere solamente alla doppietta del canadese di passaporto olandese Jamie Schaafsma, mentre per i torinesi va a segno Jussi Laine. Appuntamento ora a gara 4 domenica al Pala Tazzoli e la domanda è, sarà l’ultima?

Annunci