(1) FIAT Professional Val Pusteria – (2) Supermercati Migross Asiago 4:1 (1:1, 2:0, 1:0)

0:1 Matt DeMarchi (10.50), 1:1 Fredrik Persson (18.32), 2:1 Armin Helfer (25.02), 3:1 Max Oberrauch (34.44), 4:1 Joe Jensen (58.47)

Foto by Max Pattis lihg.it

Il Val Pusteria vince in rimonta gara 1 di finale contro l’Asiago, gli stellati passano subito in vantaggio con Matt De Marchi dopo undici minuti di gioco, ma il Brunico macina gioco e con pazienza cerca di scardinare il fortino dei Campioni d ‘Italia.

Dopo una bella occasione con Matt Kelly trovano il pareggio i padroni di casa con lo svedese Fredrik Persson, una vera e propria sassata del difensore piazza il disco nell’angolino in alto dove Daniel Bellissimo non può arrivare. Il primo periodo finisce 1-1.

Il Brunico preme e passa nel secondo periodo con il difensore Armin Helfer a 25:02, poco dopo follia di Matt De Marchi commette un intervento ai danni di Joe Jensen a disco lontano, penalità partita per il difensore della Nazionale e Asiago costretto a parecchi minuti di inferiorità numerica.

Gli ospiti reggono il 5 contro 3, n0n il 5 contro 4 dove Max Oberrauch è lesto a ribattere in gol il disco del 3-1. L’Asiago è ormai stanco e non riesce a reagire, la situazione De Marchi ed un Borelli non ancora in forma son due gap non indifferenti per i veneti, a fine terzo periodo prova la mossa della disperazione Tucker toglie Bellissimo per sfruttare il sesto uomo di movimento, ma la mossa non da i frutti sperati, Joe Jensen infatti insacca l’empty net gol.

Annunci