L’Asiago ha presentato ricorso contro lo schieramento da parte del Val Pusteria di due portieri stranieri, secondo le norme infatti almeno uno dei due portieri deve essere italiano. Si attendono dunque delucidazioni sul caso, sperando che non ci sia l’ennesima interpretazione e certo se il ricorso venisse accettato e ciò sembra possibile data comunque la fondatezza non vorremmo essere nei tifosi del Milano….

Annunci