Gioia davvero incontenibile per i giocatori del Davos dopo la conquista del 30° titolo nella storia della formazione Grigionese..talmente incontenibile che Dino Wieser,già al terzo titolo della sua pur giovane carriera,al culmine dei festeggiamenti si lascia sfuggire di mano il trofeo rompendolo in mille pezzi!!



Un attimo di gelo cala sul giovane Grigionese e sui suoi compagni,ma….è solo un attimo,perchè la festa riprende immediatamente tra grandi risate e maldestri tentativi di riparare il danno,che vedono impegnato sopratutto un volenteroso Tim Ramholt,all’opera con del nastro adesivo!!

Poco male però,visto che quella consegnata nella cerimonia di premiazione di Martedi era solo una copia,mentre il vero trofeo farà regolarmente bella mostra di sè nella bacheca del HCD,e siamo sicuri che i dirigenti Grigionesi lo terranno ben lontano dalle mani del buon Dino Wieser!!

Annunci