Nulla da fare per i New York Rangers; il tentativo di pareggiare la serie in questo quarto di finale della Eastern Conference  si infrange sulla saracinesca Michal Neuvirth capace di due salvataggi su Gaborik nel primo e nel terzo drittel. Washington chiude la pratica nei primi minuti della frazione centrale aprendo le danze con Jason Chimera al 2’11” e raddoppiando subito dopo al 4’08” con Jason Arnott in PP. Nel finale di partita c’è un momento di gloria anche per Lundqvist capace di fermare un puck ravvicinato di Ovechkin e di ipnotizare Green lanciato in contropiede. A fine partita qualche scaramuccia e scambio di cortesie tra i rispettivi giocatori. Ora i Rangers guardano alle prossime due sfide sul ghiaccio amico del Madison Square Garden.

Annunci