Di Claudio Costa

Foto by Matthew Manor / HHOF-IIHF Images

Ondrej Nepela Arena di Bratislava, davanti a più di novemila spettatori, si affrontano due tra le prime quattro classificate dello scorso Mondiale, ovvero Russia e Germania. Una brutta Russia sotto di un goal non riesce a reagire ed agguantare il pareggio grazie anche ad un ottimo Endras a difendere la gabbia tedesca.
Primo tempo non troppo spettacolare con un buon forechecking da parte degli uomini di Krupp, russi forse un po’ sotto tono, non sembrano pattinare come la storia insegna.
Secondo tempo e subito la Germania passa in vantaggio con il primo goal assoluto in questo mondiale ad opera di Greinglinger al 24:19 servito da Braun, forse con qualche colpa dell’estremo Nabokov. Partita molto corretta, e le poche penalità non vengono sfruttate dalle due squadre anche quando capitan Morozov non realizza con un grande tiro salvato da Endreas con la propria spalla destra.
Al 57:53 grande contropiede tedesco e Reimper da solo davanti a Nabokov realizza di rovescio il secondo goal della partita mettendo al sicuro il risultato. Bykov tenta il tutto per tutto e, come sempre in queste amare circostanze, toglie il goalie Nabokov e lo sostituisce con un uomo di movimento in più ma senza alcun successo. Partita finita e primi tre punti alla Germania che per la prima volta in un Mondiale riesce ad avere la maglio contro la formazione russa che oggi non ha risposto di dovere all’appello. Onore comunque alla Germania che ha fatto suo un match, sulla carta, davvero ostico. Russi che sicuramente faranno vedere il loro valore nel proseguo del torneo.

Germania:
Endras (Patzold); Krueger, Dietrich, Wolf, Hospelt, Rankel, Holzer, Braun, Muller, Greilinger, Ullmann, Lavallée, Hordler, Tripp, Schutz, Gogulla, Goc, Kreutzer, Barta, Reimer, All; Krupp.

Russia: Nabokov (Barulin); Nikulin, Belov, Kaigorodov, Kovalchuk, Morozov, Atyushov, Tyutin Fyodor, Zaripov, Zinoviev, Radulov, Kalinin, Korneyev, Tereshenko, Artyukhin, Afinogenov, Kulikov, Yemelin, Gorovikov, Kulyomin, Tarasenko; All: Bykov

Risultato finale: 2-0 (0-0; 1-0; 1-0)
Tiri: 27-31 (12-8; 10-11; 5-12)
Penalità: 6-4 (2-2; 2-0; 2-2)
Miglior giocatore: Endras – Zinoviev

Annunci