Due anni in Germania hanno consacrato il bolzanino Joachim Ramoser come uno dei giovani italiani più interessanti e promettenti, abbiamo avuto l’occasione di porgergli qualche domanda tra presente e futuro.

Ciao Joachim, inizia parlandoci di te

Ho 16 anni e vengo da Bolzano, ho iniziato a giocare a 8 anni, gioco qui in Germania e devo dire che mi piace molto c’è un livello decisamente diverso rispetto all’Italia, più veloce e duro.

Cosa farai la prossima stagione?

Non so sinceramente cosa farò, ma penso che molto probabilmente resterò a Mannheim

Pavlu che come te gioca in Germania sogna il draft NHL e tu?

Per me Pavlu è un giocatore molto intelligente e un pattinatore forte, penso che lui sogna il Draft NHL come me.

Obiettivo la Nazionale?

Per me giocare con la Nazionale e una cosa molto importante perchè la squadra non gioca solo per divertirsi, giochiamo per l’Italia.

C’è un idolo sportivo in particolare per te?

Non ne ho uno vero e proprio perchè ci son parecchi giocatori ottimi in giro, si può dire sia difficile scegliere (ride)

Ringrazio Hockeyonline per l’intervista

Advertisements