In A2 tiene banco il “caso” Gherdeina, la società infatti ha una grana non indifferente con il palazzetto del ghiaccio, la causa è un aumento dell’affitto che ha spiazzato l’intera dirigenza, tanto che il presidente Prinoth ha comunicato che non appena la pianificazione della nuova stagione sarà fatta si dimetterà dall’incarico di presidente non potendo sostenere i club con mezzi finanziari adeguati.

In A1 invece la prima conferma del Bolzano è quella del giovane Anton Bernard, l’attaccante bolzanino è uno dei prodotti dei vivaio dei Foxes ed ha saltato il finale di stagione per via di un infortunio che gli ha anche precluso la possibilità di partecipare al Mondiale in Ungheria con la Nazionale.

Annunci