Abbiamo scambiato due chiacchiere con il portiere dell’Hobart College Marty Ausserhofer

Marty una stagione non molto fortunata per te, poche presenze e fuori dal giro della Nazionale, eppure i tuo compagni e colleghi non smettono di elogiare le tue qualità, come mai?

Beh difficile a dirlo, ho il supporto del allenatore e dei compagni di squadra, un problema è che sto ancora crescendo mentalmente e imparando tantissime cose che non sapevo prime e che fanno la differenza, ci tengo tanto a lavorare e meritare di giocare tutte le partite…. Io non mollo anche se le due stagione passate non sono andate bene e sono anche via della nazionale adesso, ci tengo a fare meglio e a giocare di più
 
La prossima stagione ci sarà un altro italiano in squadra, cosa pensi di lui?
 
Sono contento che Tommaso viene a giocare con me e penso che è la scelta giusta per lui giocare a Hobart. Sono certo che possiamo aiutarci, ho fatto un Mondiale con lui e abbiamo fatto il Dolomiten Cup insieme e mi ha sempre impressionato… Spero possa avere un impatto sulla nostra squadra perchè perdiamo un paio di giocatori bravissimi.
 
Obiettivi per la stagione che verrà?
 
Vogliamo vincere il campionato nazionale, a Hobart ci tengono a vincere e non siamo mai sodisfatti. Personalmente voglio continuare a crescere e a giocare sempre più partite.
Annunci