Ciao Luca, un’annata tra alti e bassi quella del Pontebba sei d’accordo?

Foto by Maurizio Condolo

Diciamo che ci sono state tante situazioni e tanti episodi che hanno via via compromesso la stagione, ma nonostante tutto credo che la squadra alla fine si sia comportata bene nel complesso..

A livello personale invece come giudichi questa stagione?

Sono contento di come ho giocato soprattutto perchè sono riuscito a crescere durante tutta la stagione ed ai playoff mi sentivo davvero bene

A fine stagione è arrivato il Mondiale, che esperienza è stata per te?

Foto by Maurizio Condolo

Un’esperienza fantastica, per me poi era la seconda volta che partecipavo ad un mondiale gruppo B ed è arrivata la seconda vittoria, quindi meglio di così…

Veniamo al presente, sei al centro di tante voci di mercato che ti danno ovunque, qual’è il tuo futuro?

Purtroppo sono ancora al centro… Nel senso che non so ancora niente visto che il mio cartellino è tuttora di proprietà del Pontebba e non si sa niente sul futuro della squadra, sto sperando che la faccenda si sistemi per sapere dove giocherò

Molti hanno tentato una esperienza estera, tu ci hai mai pensato?

Certo che ci ho pensato, ma purtroppo il pensiero non basta. Ho cercato di uscire dall’Italia ma non è così facile trovare una squadra, quindi fino ad oggi sono rimasto qui, ma mai dire mai…

Cerchiamo anche di conoscere il Felicetti fuori dal ghiaccio, cosa fai nel tempo libero?

Il mio tempo libero si divide tra sabato e domenica, giorni che trascorro in compagnia della mia ragazza e degli amici…

Segui qualche sport?

No non particolarmente… Nei giorni liberi cerco di stare all’aria aperta il più possibile, quindi la tv la guardo poco….

A cosa non rinunceresti mai?

Penso di doverti proprio rispondere che non rinuncerei mai alla salute è un pò retorica, ma è così

Luca grazie della simpatia, cosa dire ai tuoi tifosi?

L’unica cosa che mi sento di dire è che non vedo l’ora di iniziare la stagione, l’entusiasmo è quello di sempre e la voglia è ancora tanta!!

Annunci