(Comunicato ufficiale FISG)A Egna seconda semifinale di Dolomiten Cup -quarto e penultimo impegno degli Azzurri durante il raduno di Vipiteno- con in campo l’Italia Olimpica e il Monaco dell’ex allenatore della Nazionale Italiana Pat Cortina. I tedeschi vincono una gara segnata dalle molte penalità. Ieri sera a Brunico è invece andata in scena la prima semifinale, con il Klagenfurt, già avanti nella preparazione, che ha avuto la meglio per 4 a 0 sul Valpusteria.

Domani ad Egna finale di Dolomiten Cup alle ore 21.00 fra Klagenfurt e Monaco, mentre alle 15.30 finale per il terzo e quarto posto fra Italia Olimpica e Valpusteria.

Italia Olimpica-EHC Monaco 2-7 (0-2,2-3,0-2)
Marcatori: 0-1 00.29 Schnelder (Maurer, M), 0-2 14.22 Maurer (Julien, 4c5, M); 1-2 22.23 Caletti (I), 1-3 29.09 Maurer (Schnelder, 5c4, M), 1-4 30.04 Kathan (Julien-Ulmer, 5c4, M), 1-5 33.24 Kathan (Ulmer, 5c4, M), 2-5 37.57 Bernard (Bregenzer, I); 2-6 42.24 Maurer (M), 2-7 56.32 Schutt (Dietrich, M).

Note: penalità partita a Nicola Fontanive e 2+10 a Simon Kostner per proteste.

Formazione Italia: Tragust (Camin); Marchetti, Larkin, Ambrosi, Runer, Hackhofer, Miglioranzi, Bregenzer, Rampazzo; Fontanive, Bernard, Frei, Insam, Benetti, Traversa, Stofner, Caletti, Pozzi, Kostner, Cornacchia M., Mair. Allenatore: Rick Cornacchia.

Formazione Monaco: Elwing, (Goll) Buchwieser, Cespiva, Clarke, Dietrich, Ejdepalm, Holzman, Julien, Kathan, Kink, Maurer, McPherson, Petermann, Reid, Schnelder, Schutt, Schylmanski, Sturm, Ulmer, Wichert. Allenatore: Pat Cortina.

Annunci