Secondo quanto riportato dalla radio Russa “Vesti FM”,il giocatore della Lokomotiv Yaroslavl Aleksandr Galimov è stato sottoposto in queste ore ad un delicato intervento chirurgico alla trachea.

I medici al momento non hanno ancora rilasciato dichiarazioni,e il giocatore rimane in coma farmacologico e sotto strettissima osservazione dei sanitari dell’ospedale di Mosca dove è ricoverato.

Aleksandr Sizov,l’ingegnere di volo sopravvissuto anch’egli al tragico schianto dello Yak-42,si trova a sua volta ricoverato a Mosca nello stesso ospedale di Galimov,in condizioni moderatamente gravi con varie fratture ed ustioni sul 15% del corpo.
A detta dei medici,la sua vita non è in pericolo.

Aggiornamento: il padre di Galimov avrebbe smentito a mezzo stampa il fatto che il figlio sia stato operato.Attendiamo ulteriori aggiornamenti e non mancheremo di tenervi informati.

Annunci