San Pietroburgo promosso sopratutto nel reparto difensivo,Neftekhimik poco brilante e senza idee.

Di Luigi Lombardi

Foto:Archivio

Primo match per lo Ska dopo il rinvio delle partite, e La trasferta contro il Neftekhimik li vede favoriti.
C’era attesa per il debutto tra le file dello Ska dell’ex attaccante del Salavat Ufa e del Lugano Patrick Thoresen,ma il giocatore,causa influenza,è dovuto rimanere a San Pietroburgo.
Il primo periodo inizia subito ad alti ritmi: confusione totale della difesa dei padroni di casa e lo Ska infila facilmente.
Assist perfetto di Grebeshkov , dalla destra, e Martensson insacca il disco alla sinistra del portiere. 1-0 al 1′ del primo periodo.

Dopo due chance in powerplay per i padroni di casa non sfruttate al meglio grazie all’ottima difesa dello Ska,l’ultima parte del primo periodo vede una doppia superiorità in favore dei Chimici , con lo Ska costretto a restare nel proprio terzo e a difendere in 3 vs 5.
Lo Ska, però, dovrà ancora scontare 45” nel secondo periodo.
Scampato il pericolo ad inizio secondo periodo,sono poche le azioni degne di nota nei secondi 20′ di gioco, concentrate soprattutto nei pp ( due per parte ).
Periodo, dunque, più tattico per entrambe le squadre,e Partita che continua ad essere molto fallosa e a tratti anche nervosa.

Al 6′ del terzo periodo Kalinin, servito da Pruha, centra la rete trovandosi in ottima posizione davanti alla porta avversaria.
Niente da fare per il portiere.
Dopo il secondo gol, i Chimici sembrano in affanno e il gioco è confuso. E infatti arriva subito il terzo gol!
Powerplay giocato ottimamente dallo Ska: Assist di Koltsov all’indietro verso la linea blu e Kalinin che insacca nuovamente il disco in rete con un tiro meraviglioso. 3-0 al 49′.
Ma i Chimici non ci stanno e rispondono subito con Pestushko accorciando le distanze e accendendo finalmente il match che però si conclude col risultato di 3-1 a favore dello Ska.

Si è visto uno Ska solido soprattutto in difesa. Poca sofferenza anche durante il doppio pp nel secondo periodo. Per ora, più che promosso.

Goals:
1° Periodo: Martensson ( 0-1 )
2° Periodo: ( 0-0 )
3° Periodo: Kalinin (o-2 pp), Kalinin (0-3 pp) , Pestushko ( 1-3 )

Annunci