Michele un secco 5-0, ti aspettavi un Bolzano così in palla?

Sinceramente no… o meglio non mi aspettavo un Renon così giù di condizione fisica e con un atteggiamento tattico e mentale così sbagliato. Credo che dove finiscano i (molti) meriti del Bolzano, inizino i demeriti di un Renon che ha fatto di tutto per farsi prendere a schiaffi da una squadra biancorossa che ha dimostrato grandi qualità offensive.

Parliamo proprio dell’attacco del Bolzano, chi degli stranieri ti è piaciuto di più?

In pre-season aveva fatto molto bene Giliati, contro il Renon, invece, il mio personale mvp è stato Knackstedt. Per qualità tecniche e presenza fisica può avere un impatto devastante sul nostro campionato. Se per tutta la stagione sarà quello visto sabato con il Renon credo proprio che sarà in Italia solo di passaggio…

Cosa invece non ti è piaciuto del Bolzano?

La partita con il Renon non ha messo in mostra nessun lato negativo, ma la stagione è lunga e una sola partita non può certamente fare testo. Ritengo che il problema principale della squadra di coach Insam potrà essere la difesa: nelle prime due coppie c’è molta qualità, anche se Meyers ha dimostrato di avere qualche amnesia di troppo, mentre il terzo blocco Ambrosi-Fabris rischia di andare in affanno contro avversari di livello.

Si ringrazia per la foto Carola Fabrizia Semino

Annunci