Le regole di questa stagione consentono alle squadre di A2 di tesserare un portiere oriundo U23, ne hanno approfittato di questa regola Milano e Merano.

Foto by Igor Fantin

Il Milano ha affidato la sua porta all’italo-svizzero Pasquale Terrazzano proveniente dal Lugano, il ragazzo classe 1989 è cresciuto nelle giovanili della società bianconera riuscendo anche a giocare nove partite in LNA e ad imparare da mostri sacri come Caron e Aebischer.

Foto by sportnews.bz

Il Merano ha invece optato per Charles Corsi, classe 1990 proveniente dai Melfort Mustangs. Un buon esordio per lui in campionato, da vedere se le buone impressioni fatte nell’avvio di stagione verranno confermate.

Annunci