Alla MeranArena gli uomini di Mckay hanno ragione di un ottimo Pergine per 2 a 1 ai tiri di rigore dopo aver rischiato piu’ volte di soccombere contro gli ottimi trentini. Partita molto equlibrata che ha visto il Pergine Solarplus ad inizio secondo tempo portarsi in vantaggio con l’ex di turno Pontus Moren. Il pareggio dei padroni di casa arriva sul finire del tempo ad opera di Michael Stocker che supera Thomas Commisso. Il terzo tempo regala emozioni tuttavia no regala pero’ le reti. Anche i supplementari filano via senza marcature e come detto ai rigori, grazie alle reti di Olver Schenk e Michael Simos il Merano si aggiudica i due punti.

Annunci