FONDO(TN) – 28.10.2011. La sfortuna blocca i nostri SENIOR. Stasera era in programma il terzo incontro CCM-CUP contro la squadra dell’HC PINE. I nostri atleti erano in numero sufficiente per giocare e la voglia di rimettersi in gioco era tanta ma questa volta i frigo della struttura ci hanno fatto un brutto scherzo. Nonostante il prodigarsi del sempre presente Luca Dell’Agnolo  della Cooperativa Smeraldo, società avente in gestione il palazzetto, non c’è stato nulla da fare. I tecnici usciti per sistemare i frigoriferi ancora nel pomeriggio si sono trovati davanti un problema più grande del previsto e non gli è rimasto nulla da fare che rimandare a sabato mattina la definitiva riparazione cosa che tutti con il fiato sospeso ci auguriamo visti gli imminenti impegni e manifestazioni programmate per il 31 ottobre con la sezione artistico e il campionato U12/U14 oramai a calendario. La società a nome della Direzione e di tutti gli atleti si scusa innanzitutto con i giocatori del Pinè arrivati  fino a Fondo per nulla visto l’imprevedibilità fino all’ultima ora del guasto in corso ed anche la Direzione del torneo CCM-CUP per i disguidi sorti da questo incidente di percorso. Attendiamo ora con trepidazione la conferma da parte della Cooperativa Smeraldo di poter riprendere allenamenti e manifestazioni dimenticandoci velocemente quanto successo.

La Direzione della Società H.C.F. Val di Non.

Annunci