Di Diego De Zolt

Foto by HCBFans

Sette titolari out, ( Insam, Zisser, Edwardson, Bruun, Walcher, Rogers, McCutcheon), una linea intera del Pergine e il risultato e’ il miglior Bolzano visto quest’anno al Palaonda e sfida con l’Alleghe che finisce 5 a 0 per i biancorossi!!!!! Questo e’ quello che hanno potuto vedere i quasi 800 spettatori che ieri sera hanno assistito alla sfida tra biancorossi e civette. Una partita dominata dai padroni di casa, con gli ospiti che, scesi a Bolzano probabilmente convinti di fare un sol boccone della squadra di casa, si sono rivelati invece incapaci di costruire quel gioco che li aveva portati a vincere sei delle ultime sette gare di campionato. Le linee schierate giocoforza da coach Insam sono: Knackstedt-Sharp-Giliati ( linea che si rivelera’ devastante), Dorigatti- Bernard-Fabris e Virzi-Piva-Tombolato. pronti via e Bolzano in vantaggio con Egger che solo davanti a Dennis in back insacca l’uno a zero. Ci prova Heinrich a bucare Zaba ma il portierone gli dice di no. A tre minuti dalla fine un Giliati devastante non riesce a concludere in rete una splendida azione personale.Nell’ultimo minuto show di Heinrich che prima prende 2 min. per bastonata e poi scaglia il disco violentemente contro la balaustra: risultato 10min di penalita’!!Nel secondo drittel dopo un’occasione per Rocco, Borgatello, ( a proposito, bentornato..) solo davanti a Dennis non riesce a finalizzare in rete. Rete che arriva pero’ un minuto dopo con Sharp, che conclude in gol un 2 contro uno con Giliati. Il terzo tempo e’ un dominio totale dei biancorossi che vanno in rete tre volte con Knackstedt, Fabris e Giliati che conclude con un meritato gol la sua splendida serata.Da segnalare in questo periodo un 5 contro 3 per l’Alleghe risoltosi con un solo tiro in porta!!!! In sintesi un’ottimo Bolzano che fa ben sperare per la qualificazione per la finale di Coppa Italia e un’Alleghe che si e’ dimostrato in questa occasione veramente poca cosa. Infine una menzione per Zaba all’ennesimo shout-out della sua esperienza italiana.

HC Bolzano – Alleghe Tegola Canadese 5:0 (1:0, 1:0, 3:0)

HC Bolzano: Matt Zaba (Günther Hell); Josh Meyers, Alexander Egger, Christian Borgatello, Andrea Ambrosi; Stefano Giliati, Jordan Knackstedt, Mac Gregor Sharp, Daniel Fabris, Anton Bernard, Enrico Dorigatti, Stefano Piva, Alessandro Virzi, Riccardo Tombolato, Federico Demetz, Stefan Zisser
Allenatore: Adolf Insam

Alleghe Tegola Canadese: Adam Dennis (Davide Fontanive); Francesco De Biasio, Jani Forsstrom, Mike Card, Carlo Lorenzi, Michael Schutte, Milos Ganz, Diego Soppera; Greg Hogeboom, Markku Tahtinen, Manuel De Toni, Adam Henrich, Vincent Rocco, Daniele Veggiato, Alberto Fontanive, Jari Monferone, Manuel Da Tos, Davide Testori, Patrick Tormen;
Allenatore: Steve McKenna

Arbitri: Luca Cassol e Leandro Soraperra (Cristiano Biacoli e Luca Zatta)

Reti: 1:0 Alexander Egger (4.11), 2:0 McGregor Sharp (30.57), 3:0 Jordan Knackstedt (41.15), 4:0 Daniel Fabris (46.06), 5:0 Stefano Giliati (52.12)

Minuti penalità: Bolzano 6 – Alleghe 10

Tiri in porta: Bolzano 32 – Alleghe 26

Spettatori: 790

Annunci