Category: Nazionale


Sono stati annunciati oggi dalla IIHF i due gironi eliminatori di 8 squadre per i mondiali del 2012 che verrano ospitati,congiuntamente,da Svezia e Finlandia.

L’Italia,neopromossa,è stata inserita nel girone che si svolgerà a Stoccolma,insieme con i padroni di casa della Svezia,la Russia e la Rep.Ceca tra le altre.

Giulio Scandella ai mondiali 2010. Foto:Max Pattis

Giulio Scandella ai mondiali 2010. Foto:Max Pattis

Continua a leggere

Annunci

Riceviamo e pubblichiamo la lettere per le eventuali candidate ai Mondiali Inline:

La Federazione di hockey in line FIHP, mi ha chiesto se faccio l’allenatore ai prossimi mondiali che si svolgeranno a Roccaraso in Abruzzo, e nonostante i miei 1000 impegni con il ghiaccio ho accettato. Continua a leggere

Da fisg.it

Test fisici per attività estiva ATLETI NATI 1992 – 1995
15 maggio 2011 a TRENTO Campo scuola di atletica leggera CONI

Il superamento dei test è condizione sine qua non alla selezione per la partecipazione all’attività estiva in programma a Vipiteno dal 14 al 23 Luglio 2011.

I test fisici avranno luogo come segue:
I SESSIONE – ore 09.00 atleti provenienti dalle Società HC Bolzano, Ritten Sport,
SV Kaltern Caldaro, HC Neumarkt Egna, HC Appiano, HC Trento e SVV Leifers.

II SESSIONE – ore 10.30 atleti provenienti dalle Società HC Pustertal Junior, HC Gherdeina, HC Merano Junior, ASD Pergine e HC Fassa.

III SESSIONE – ore 14.00 atleti provenienti dalle Società HC ValpeLlice, HC Milano Rosso Blu, HC Varese, HC Como, Real Torino, Alleghe Hockey, SG Cortina e HC Asiago. Continua a leggere

Foto by Alessia Salmaso

Uno dei più attesi da sempre, Marco Insam, ha trovato la sua consacrazione ai Mondiali di Budapest. Ci ha voluto concedere una breve intervista prima di godersi una meritata vacanza

Ciao Marco, partita al cardiopalma con l’Ungheria, ma alla fine l’Italia ce l’ha fatta

Sicuramente è stato molto difficile, ma personalmente è stata una grandissima emozione giocare davanti a uno stadio tutto esaurito. Continua a leggere

In gol Foto by Maurizio Condolo

Uno degli eroi di Ungheria, Diego Iori, fassano di professione attaccante. Ha raccontato al nostro sito le emozioni del Mondiale e qualcosa anche del suo Fassa

Ciao Diego, che emozione è stata vincere un Mondiale di fronte a 10.000 persone?

Ciao, quello che si prova è difficile da spiegare a parole… Sono momenti incredibili che ti rimangono dentro per sempre Continua a leggere

Foto by Alessia Salmaso

Protagonista assoluto di una stagione che ad Asiago difficilmente dimenticheranno e poi a guardia della porta della Nazionale, Daniel Bellissimo, professione portiere e con uno sguardo verso la nuova sfida chiamata Svezia, ma senza dimenticare l’Italia

Daniel una stagione pazzesca questa per te, scudetto e Mondiale

Sì è stata una grande stagione per me, vincere il mio secondo titolo italiano e il Mondiale con la maglia azzurra è stato veramente fantastico, come sarà tornare a giocare in top division. Una grande esperienza alla quale ho intenzione di prendere parte Continua a leggere

Italia in top division, i volti del dopogara

Una festa che in piccolo in Italia c’è stata dopo Italia-Ungheria, un caso è stato quello di Alessandro, milanese che stacca dal lavoro alle sette e poi di corsa a casa per vedersi la partita della Nazionale, poi dopo il siluro di Helfer la festa con i tanti messaggi sul social network Facebook che ha unito la passione italiana. Continua a leggere

In azione al Mondiale U18

Ciao Davide, argento ai Mondiali, raccontaci questo Mondiale.Cosa ti porti via dalla Lettonia?

Dalla Lettonia mi porto via sicuramente l’esperienza piu grande della mia carriera fino ad ora. E’ stata un esperienza fantastica e ad alto livello hockeistico che ha fatto vedere un Italia giovane molto forte, che e’ arrivata ad un passo dalla promozione in top division. Continua a leggere

Italia-Ungheria le immagini

Foto by Simone Galano

Vincono gli azzurri 3-4, una partita al cardiopalma quella tra Italia e Ungheria, i magiari vengono sconfitti, ma con onore ed a loro vanno i complimenti di tutti. Continua a leggere